5 migliori posti da visitare in India

sommario

Partiamo dal presupposto che se stai leggendo questo articolo, allora stai facendo ricerche sulle città e sui luoghi turistici che l'India ha da offrire. L'India ha un ricco arazzo e una grande varietà, non c'è carenza di posti da visitare. Se sei uno straniero che sta leggendo questo, allora dovresti prima richiedere un Visto elettronico per l'India, dopo aver verificato che ci si incontra Requisito del visto indiano.

Entriamo nelle prime 5 località turistiche in India per i visitatori.

1. Agra

Agra, Taj Mahal

Agra è la città con l'edificio più popolare in India, il Taj Mahal. È un mausoleo di marmo bianco costruito da Shah Jahan, che era un sovrano Mughal. Shah Jahan voleva ospitare la tomba di sua moglie Mumtaz Mahal, questo edificio ospita anche la tomba di Shah Jahan. Taj Mahal è ospitato in un complesso di 42 acri e circondato da mura difensive di battaglia su tre lati.

Altri importanti edifici di Agra includono Agra Fort, Fatehpur Sikri, che sono tra i capolavori più importanti degli edifici dell'era Mughal.

Agra, Taj Mahal

2. Varanasi

Tempio di Varanasi

Varanasi è uno dei luoghi imperdibili per i visitatori che vogliono saperne di più sul lato religioso dell'India. Dopo aver richiesto un Visto indiano online dovresti aggiungere Varanasi al tuo elenco di luoghi da vedere. Questa città è un grande luogo di pellegrinaggio per le persone di religione indù. Questa città ospita anche il fiume Gange, che è anche un simbolo religioso importante e santo per la fede indù. Questa città risale all'800 a.C., rendendola una delle città più antiche del mondo, che ha più di 2,800 anni. Ci sono diversi vecchi monumenti adiacenti al sacro fiume Gange, tra cui il Tempio di Kashi Vishwanath che fu costruito nel 1780.

Fare il bagno nel fiume Gange è considerato sacro dal popolo di religione indù. Il luogo di fare il bagno è chiamato "ghat" che ha delle scale che conducono al fiume per purificare e pulire il corpo prima della preghiera. La città di Varanasi ha oltre 15 ghat con il più famoso Dasashvamedh Ghat. La città vanta anche la Banaras Hindu University, una delle più antiche università con una collezione di libri di oltre 1 milione nella sua biblioteca. Il museo Bharat Kala Bhavan in città ha una collezione di sculture e dipinti in miniatura, arte su manoscritti a foglia di palma, tra le altre collezioni.

In termini di beni industriali, Varanasi produce mussole e tessuti di seta, profumi, opere in avorio e sculture. Nel 530 aC Buddha pronunciò il suo primo sermone in questa città. La città subisce un nuovo risveglio nel XVI secolo quando l'imperatore Mughal Akbar patrocinò la città e costruì templi Shiva e Vishnu in città. I re Maratha e Brahmin contribuirono alla costruzione della città nel 16 ° secolo.

Varanasi Ghat

3. Mysore

Questa città si trova nello stato meridionale dell'India, Karnataka. Mysore ospita palazzi, giardini, musei, luoghi di culto e incantevoli biblioteche. Uno dei posti più famosi per i turisti è il palazzo di Mysore. Un'altra attrazione da visitare è Lalitha Mahal, costruita per il Viceré dell'India. Tra i giardini popolari in questa città indiana, quelli popolari sono i giardini di Brindavan, Happy Man Park, Jalbagh.

Mysore ospita anche alcuni meravigliosi musei come il Sand Museum che ospita 150 enormi sculture. Ci sono anche Rail Museum, National History Museum, Folk Lore Museum per tenerti impegnato come turista in India. Assicurati di aver fatto domanda Visto indiano online.

Mysore

4. Jaipur

Jaipur è conosciuta e la città rosa dell'India. Jaipur insieme a Delhi e Agra costituisce il Triangolo d'oro dell'India del Nord. Jaipur si trova nello stato indiano occidentale del Rajasthan. La città riflette l'opulenza dell'architettura del Rajputana e le sue ricche tradizioni. Jaipur è la fusione del vecchio e del nuovo, ospita hotel di lusso e boutique. È un luogo perfetto per il turista indiano con un mix di lusso e comfort moderni in un ricco patrimonio. Il Rajasthan è famoso per i suoi abiti, gioielli e oggetti artigianali che lasciano il segno in tutto il mondo. I buongustai adoreranno anche questo posto con le sue molteplici cucine, prelibatezze culinarie e una ricca scena di ristoranti. Prima di prenotare un viaggio, è necessario verificare i requisiti di visto online indiano.

Mysore ospita anche alcuni meravigliosi musei come il Sand Museum che ospita 150 enormi sculture. Ci sono anche Rail Museum, National History Museum, Folk Lore Museum per tenerti impegnato come turista in India. Assicurati di aver fatto domanda Visto indiano online.

Jaipur

5. Tamil Nadu

La capitale dello stato del Tamil Nadu è Madurai e dovrebbe essere nella lista dei turisti in India da non perdere. Madurai è anche considerata Atene d'Oriente e piena di Templi. Madurai è una delle città più antiche stabilite nel 300 a.C. Ha monumenti epici e paesaggi magnifici. Ooty è considerata la stazione Queen of Hill, ospita Nilgiris o montagne blu. È estremamente pittoresco e scenico. Kodaikanal è considerata la stazione di Princess of Hill, è molto popolare tra coppie e coppie in luna di miele. Chennai fu fondata dalla British East Indian Company, ora una vivace città industriale. Rameshwaram e Trichy attirano anche una fascia di turisti.


Assicurarsi di aver verificato il idoneità per la tua India eVisa.

Cittadini degli Stati Uniti, Cittadini del Regno Unito, Cittadini canadesi ed cittadini francesi può fare domanda online per India eVisa.

Si prega di richiedere un visto per l'India 4-7 giorni prima del volo.