• Bandiera dell'azienda
    91
  • Posta aziendale
    info@evisa-india.org.in
  • IngleseFranceseTedescoItalianoSpagnoloArabic
  • RICHIEDI VISTO

Informazioni su eVisa India

1. Il tipo di visto elettronico indiano di cui hai bisogno in base al motivo della tua visita in India


2. Il visto turistico elettronico per l'India

Questo visto elettronico fornisce l'autorizzazione elettronica per visitare il paese ai viaggiatori che vengono in India allo scopo di

  • turismo e visite turistiche,
  • visitare la famiglia e / o gli amici, oppure
  • per un ritiro Yoga o un corso di Yoga di breve durata

Esistono tre tipi di visto:

  • Il visto turistico elettronico di 30 giorni, che è un visto a doppia entrata.
  • Il visto elettronico turistico per 1 anno, che è un visto per ingressi multipli.
  • Il visto elettronico turistico per 5 anno, che è un visto per ingressi multipli.

tu non può rimanere per più di 180 giorni alla volta su uno di questi tipi di visti elettronici turistici.


3. Il visto elettronico per affari per l'India

Questo visto elettronico fornisce l'autorizzazione elettronica per visitare il paese ai viaggiatori che vengono in India allo scopo di

  • vendita o acquisto di beni e servizi in India,
  • partecipare a riunioni di lavoro,
  • creazione di imprese industriali o commerciali,
  • condurre tour,
  • tenere conferenze nell'ambito del programma di Global Initiative for Academic Networks (GIAN),
  • reclutamento di lavoratori,
  • partecipare a fiere ed esposizioni commerciali e aziendali, e
  • venire nel paese come esperto o specialista per alcuni progetti commerciali.

Questo visto è valido per 1 anno ed è un visto per ingressi multipli. Puoi rimanere nel paese solo per 180 giorni alla volta con questo visto.


4. Il visto medico elettronico per l'India

Questo visto elettronico fornisce l'autorizzazione elettronica per visitare il paese ai viaggiatori che vengono in India allo scopo di ottenere cure mediche da un ospedale indiano. È un visto a breve termine valido per 60 giorni ed è un visto a triplo ingresso.


5. Il visto elettronico per assistente medico per l'India

Questo visto elettronico fornisce l'autorizzazione elettronica per visitare il paese ai viaggiatori che arrivano in India che accompagnano un paziente che sta per ricevere cure mediche da un ospedale indiano e il paziente dovrebbe essersi già assicurato o aver richiesto il visto medico elettronico per lo stesso. Questo è un visto a breve termine valido per 60 giorni ed è un visto a triplo ingresso. Puoi ottenere solo due visti elettronici per assistente medico contro un visto elettronico medico.


6. Il visto elettronico per la conferenza per l'India

Questo visto elettronico fornisce l'autorizzazione elettronica per visitare il paese ai viaggiatori che vengono in India allo scopo di partecipare a una conferenza, seminario o workshop che è stato organizzato da uno qualsiasi dei ministeri o dipartimenti del governo indiano, o governi statali o sindacati Amministrazioni territoriali dell'India, o qualsiasi organizzazione o PSU ad esse collegata. Questo visto è valido per 3 mesi ed è un visto a ingresso singolo.


7. Linee guida per i richiedenti del visto elettronico per l'India

Quando richiedi il visto elettronico per l'India dovresti conoscere i seguenti dettagli a riguardo:

  • Puoi richiedere un visto elettronico per l'India solo tre volte in un anno.
  • Se sei idoneo per il visto, dovresti richiederlo almeno 4-7 giorni prima del tuo ingresso in India.
  • Il visto elettronico non può essere convertito o esteso.
  • Il visto elettronico indiano non consentirebbe l'accesso alle aree protette, limitate o cantonali.
  • Ogni richiedente deve presentare domanda individualmente e avere il proprio passaporto per richiedere il visto elettronico per l'India ei genitori non possono includere i propri figli nella domanda. Non puoi utilizzare alcun documento di viaggio diverso dal tuo Passaporto, che non può essere Diplomatico o Ufficiale ma solo Standard. Deve rimanere valido per almeno i prossimi 6 mesi dalla data di ingresso in India. Dovrebbe anche avere almeno 2 pagine bianche che devono essere timbrate dal funzionario dell'immigrazione.
  • Devi avere un biglietto di andata e ritorno per uscire dall'India e devi disporre di denaro sufficiente per finanziare il tuo viaggio in India.
  • È necessario portare sempre con sé il visto elettronico durante il soggiorno in India.

Domanda di visto per l'India è ora disponibile online senza richiedere la visita all'ambasciata indiana.


8. Paesi i cui cittadini possono presentare domanda per il visto elettronico indiano

I cittadini dei seguenti paesi possono richiedere il visto elettronico per l'India. I cittadini di tutti gli altri paesi non menzionati qui devono richiedere il tradizionale visto cartaceo presso l'ambasciata indiana.


9. Documenti richiesti per il visto elettronico indiano

Indipendentemente dal tipo di visto elettronico che stai richiedendo, avrai bisogno dei seguenti documenti per iniziare:

  • Una copia elettronica o digitalizzata della prima pagina (biografica) del passaporto.
  • Una copia della tua recente foto a colori in stile passaporto (solo del viso e può essere scattata con un telefono), un indirizzo e-mail funzionante e una carta di debito o di credito per il pagamento delle quote di iscrizione. Fare riferimento a Requisiti India e Visa Photo per ulteriori dettagli.
  • Un biglietto di andata o ritorno fuori dal paese.
  • Ti verranno anche poste alcune domande per determinare la tua idoneità al visto, come il tuo attuale stato lavorativo e la capacità di finanziare il tuo viaggio.

Durante la compilazione del modulo di domanda per il visto elettronico per l'India, assicurati che i seguenti dettagli corrispondano esattamente alle stesse informazioni mostrate sul tuo passaporto:

  • Nome e cognome
  • Data e luogo di nascita
  • Indirizzo
  • Numero di passaporto
  • Nazionalità

Oltre a questi, a seconda del tipo di visto elettronico per il quale stai richiedendo, avrai bisogno anche di altri documenti.

Per il visto commerciale elettronico:

  • Dettagli dell'organizzazione, fiera o mostra indiana che visitereste, compreso il nome e l'indirizzo di un riferimento indiano.
  • La lettera di invito della compagnia indiana.
  • Il tuo biglietto da visita o la tua firma e-mail e l'indirizzo del sito web.
  • Se vieni in India per tenere lezioni nell'ambito della Global Initiative for Academic Networks (GIAN), dovrai anche fornire l'invito dell'istituto che ti ospiterà come facoltà straniera in visita, copia dell'ordine di sanzione ai sensi del GIAN emesso dal Istituto di coordinamento nazionale vale a dire. IIT Kharagpur, e copia della sinossi dei corsi che intraprenderai come docente presso l'istituto ospitante.

Per il visto elettronico medico:

  • Una copia di una lettera dell'Indian Hospital da cui vorresti essere curato (la lettera dovrebbe essere scritta sulla carta intestata ufficiale dell'ospedale).
  • Ti sarà inoltre richiesto di rispondere a qualsiasi domanda sull'ospedale indiano che visiterai.

Per il visto elettronico per assistente medico:

  • Il nome del paziente che deve essere titolare del visto medico.
  • Il numero di visto o l'ID applicazione del titolare del visto medico.
  • Dettagli come il numero di passaporto del titolare del visto medico, la data di nascita del titolare del visto medico e la nazionalità del titolare del visto medico.

Per il visto elettronico per conferenze:

  • Autorizzazione politica dal Ministero degli Affari Esteri (MEA), Governo dell'India e, facoltativamente, autorizzazione per eventi dal Ministero degli Affari Interni (MHA), Governo dell'India.

10. Requisiti di viaggio per i cittadini dei paesi colpiti dalla febbre gialla

Se sei un cittadino o hai visitato un paese affetto da febbre gialla, devi mostrare a Scheda di vaccinazione contro la febbre gialla. Questo è applicabile ai seguenti paesi:

Paesi in Africa

  • Angola
  • Benin
  • Burkina Faso
  • Burundi
  • Camerun
  • Repubblica Centrafricana
  • Chad
  • Congo
  • Costa d'Avorio
  • Repubblica Democratica del Congo
  • Guinea Equatoriale
  • Etiopia
  • Gabon
  • Gambia
  • Ghana
  • Guinea
  • Guinea-Bissau
  • Kenia
  • Liberia
  • Mali
  • Mauritania
  • Niger
  • Nigeria
  • Ruanda
  • Senegal
  • Sierra Leone
  • Sudan
  • Sudan del Sud
  • Togo
  • Uganda

Paesi in Sud America

  • Argentina
  • Bolivia
  • Brasile
  • Colombia
  • Ecuador
  • Guyana Francese
  • Guyana
  • Panama
  • Paraguay
  • Perù
  • Suriname
  • Trinidad (solo Trinidad)
  • Venezuela

11. Porti d'ingresso autorizzati

Viaggiando in India con un visto elettronico, puoi entrare nel paese solo attraverso i seguenti posti di controllo dell'immigrazione:

Aeroporti:

  • Ahmedabad
  • Amritsar
  • Bagdogra
  • Bangalore
  • Bhubaneshwar
  • Calicut
  • Chennai
  • Chandigarh
  • Cochin
  • Coimbatore
  • Delhi
  • Gaya
  • Goa
  • Guwahati
  • Hyderabad
  • Jaipur
  • Kolkata
  • Lucknow
  • Madurai
  • Mangalore
  • Mumbai
  • Nagpur
  • Port Blair
  • Pune
  • Tiruchirapalli
  • Trivandrum
  • Varanasi
  • Vishakhapatnam

Porti marittimi:

  • Chennai
  • Cochin
  • Goa
  • Mangalore
  • Mumbai

12. Richiesta del visto elettronico indiano

Puoi richiedere online il visto elettronico indiano qui. Una volta fatto, riceverai aggiornamenti sullo stato della tua domanda tramite e-mail e, se approvato, verrà inviato anche il tuo visto elettronico tramite e-mail. Non dovresti trovare difficoltà in questo processo, ma se hai bisogno di chiarimenti dovresti Help Desk India e Visto per supporto e guida. Più recente Notizie sul visto indiano sono a disposizione per fornire informazioni aggiornate.