Visto per affari in India
  • Bandiera dell'azienda
    +91
  • Posta aziendale
    info@evisa-india.org.in
  • IngleseFranceseTedescoItalianoSpagnoloArabic
  • RICHIEDI VISTO

India Business Visa (eVisa India for Business)

Tutti i dettagli, i requisiti, le condizioni, la durata e i criteri di ammissibilità di cui ha bisogno qualsiasi visitatore in India sono menzionati qui.

Visto per affari in India

Con l'avvento dei globalizzazione, il rafforzamento del libero mercato e la liberalizzazione della sua economia, l'India è diventata un posto che ha molta importanza nel mondo del commercio e degli affari internazionali. Fornisce alle persone di tutto il mondo opportunità commerciali e di business uniche, nonché risorse naturali invidiabili e una forza lavoro qualificata. Tutto ciò rende l'India piuttosto attraente e attraente agli occhi delle persone impegnate nel commercio e negli affari in tutto il mondo. Le persone di tutto il mondo interessate a condurre affari in India ora possono farlo molto facilmente perché il governo indiano fornisce un visto elettronico o elettronico specificamente pensato per scopi commerciali. Puoi richiedere il visto per affari per l'India online invece di dover andare all'ambasciata indiana locale nel tuo paese per lo stesso.

Condizioni di idoneità per il visto d'affari per l'India:

Indian Business Visa rende la conduzione di affari in India un lavoro molto più semplice per i visitatori internazionali del paese che sono qui per affari, ma devono soddisfare determinate condizioni di ammissibilità per qualificarsi per il visto elettronico per affari. Puoi rimanere solo per 180 giorni consecutivi nel paese con il visto d'affari indiano. Tuttavia, è valido per un anno o 365 giorni ed è un Visto per ingressi multipli, il che significa che sebbene tu possa rimanere solo per 180 giorni alla volta nel paese, puoi entrare più volte nel paese fintanto che il visto elettronico è valido. Come suggerisce il nome, saresti idoneo solo se la natura e lo scopo della tua visita nel paese è commerciale o ha a che fare con questioni d'affari. E qualsiasi altro visto come il visto turistico non sarebbe applicabile se visiti per motivi di lavoro. Oltre a questi requisiti di idoneità per il visto per affari per l'India, è inoltre necessario soddisfare le condizioni di ammissibilità per il visto elettronico in generale e, in tal caso, sarà possibile richiederlo.

Motivi per i quali è possibile richiedere il visto d'affari per l'India:

L'Indian Business Visa è disponibile per tutti i visitatori internazionali che visitano l'India per scopi di natura commerciale o legati a qualsiasi tipo di attività che mira a realizzare un profitto. Questi scopi possono includere la vendita o l'acquisto di beni e servizi in India, partecipare a riunioni di lavoro come riunioni tecniche o riunioni di vendita, avviare iniziative industriali o commerciali, condurre tour, tenere conferenze, reclutare lavoratori, partecipare a fiere e mostre commerciali e aziendali , e venire nel paese come esperto o specialista per qualche progetto commerciale. Pertanto, ci sono molti motivi per cui puoi richiedere il visto per affari per l'India, purché siano tutti correlati a progetti commerciali o aziendali.

Requisiti per l'India Business Visa:

Molti dei requisiti per la richiesta dell'Indian Business Visa sono gli stessi di quelli per gli altri visti elettronici. Questi includono una copia elettronica o digitalizzata della prima pagina (biografica) del passaporto del visitatore, che deve essere il Passaporto standard, non diplomatico o qualsiasi altro tipo di passaporto, e che deve rimanere valido per almeno 6 mesi dalla data di ingresso in India, altrimenti sarebbe necessario rinnovare il passaporto. Gli altri requisiti sono una copia della recente foto a colori in stile passaporto del visitatore, un indirizzo email funzionante e una carta di debito o di credito per il pagamento delle quote di iscrizione. Altri requisiti specifici per l'Indian Business Visa sono i dettagli dell'organizzazione, della fiera o della mostra indiana che il viaggiatore visiterà, inclusi il nome e l'indirizzo di un riferimento indiano, il sito web dell'azienda indiana che il viaggiatore visiterà, il lettera d'invito dell'azienda indiana e il biglietto da visita o la firma dell'e-mail e l'indirizzo del sito web del visitatore. Ti verrà anche richiesto di possedere un biglietto di andata e ritorno o di proseguimento all'estero.

Dovresti richiedere almeno il visto per affari per l'India 4-7 giorni in anticipo del volo o della data di ingresso nel paese. Sebbene il visto elettronico non richieda di visitare l'ambasciata indiana, dovresti assicurarti che il tuo passaporto abbia due pagine bianche che il funzionario dell'immigrazione potrà timbrare all'aeroporto. Come altri visti elettronici, il titolare dell'Indian Business Visa deve entrare nel paese da post di controllo dell'immigrazione approvati che includono 28 aeroporti e 5 porti marittimi e il titolare deve uscire anche dai posti di controllo dell'immigrazione approvati.

Questo è tutto ciò che devi sapere per accertarti se sei idoneo per l'Indian Business Visa e cosa ti verrebbe richiesto quando richiedi lo stesso. Sapendo tutto questo, puoi facilmente richiedere il visto per affari per l'India il cui modulo di richiesta è abbastanza semplice e diretto e se soddisfi tutte le condizioni di ammissibilità e hai tutto ciò che è necessario per richiederlo, non troverai alcuna difficoltà nell'applicazione. Se, tuttavia, hai bisogno di chiarimenti dovresti contatta il nostro helpdesk per supporto e orientamento.

Se stai arrivando per un visto turistico, controlla i requisiti per Visto turistico per l'India.