Visto turistico per l'India
  • Bandiera dell'azienda
    +91
  • Posta aziendale
    info@evisa-india.org.in
  • IngleseFranceseTedescoItalianoSpagnoloArabic
  • RICHIEDI VISTO

Visto turistico per l'India

Tutti i dettagli che devi sapere sul visto turistico indiano sono disponibili su questa pagina. Assicurati di leggere i dettagli prima di richiedere il visto elettronico per l'India.

Visto turistico per l'India

L'India è spesso vista come un esotico viaggiare destinazione ma è davvero un luogo pieno di una cultura ricca e diversificata da cui sei sicuro di riprendere ricordi diversi e interessanti. Se sei un viaggiatore internazionale che ha deciso di visitare l'India come turista sei fortunato perché non devi passare troppi problemi per realizzare questo viaggio tanto atteso. Il governo indiano fornisce un visto elettronico o un visto elettronico pensato specificamente per i turisti e tu puoi farlo richiedere il visto elettronico online invece che dall'ambasciata indiana nel tuo paese come viene fatto il tradizionale visto cartaceo. Questo visto turistico per l'India non è solo per i turisti che visitano il paese a scopo turistico o ricreativo, ma dovrebbe anche rendere più facile la vita di coloro che desiderano visitare l'India allo scopo di visitare familiari, parenti o amici .

Condizioni del visto turistico indiano

Utile e utile come il visto turistico indiano, viene fornito con un elenco di condizioni che è necessario soddisfare per averne diritto. È disponibile solo per i viaggiatori che lo desiderano rimanere per non più di 180 giorni nel paese in una sola volta, vale a dire, dovresti tornare o proseguire il tuo viaggio fuori dal paese entro 180 giorni dall'ingresso nel paese con il visto turistico elettronico. Inoltre, non puoi fare un viaggio commerciale in India con il visto turistico per l'India, solo uno non commerciale. Finché soddisfi questi requisiti di idoneità per il visto turistico per l'India e le condizioni di ammissibilità per il visto elettronico in generale, potresti richiedere il visto turistico per l'India.

Come accennato in precedenza, il visto turistico indiano è pensato per quei viaggiatori internazionali che vogliono visitare il paese come turisti per visitare tutti i luoghi turistici più famosi e trascorrere una vacanza divertente nel paese o per coloro che vogliono visitare i loro cari residenti nel paese. Ma il visto turistico per l'India può essere utilizzato anche dai viaggiatori internazionali che vengono qui per partecipare a un programma di yoga a breve termine, o per seguire un corso che durerà non più di 6 mesi e non garantirà alcun certificato di laurea o diploma, o per partecipare a lavori di volontariato che lo faranno non superare la durata di 1 mese. Questi sono gli unici motivi validi per cui puoi richiedere il visto turistico per l'India.

Tipi di visto turistico indiano

A partire dal 2020, lo stesso visto turistico elettronico è disponibile in tre diversi tipi a seconda della sua durata e i visitatori dovrebbero richiedere quello più appropriato al loro scopo di visita in India.

Il primo di questi tipi è il visto turistico per l'India di 30 giorni, che consente al visitatore di rimanere nel paese per 30 giorni dalla data di ingresso nel paese ed è un Visto a doppio ingresso, il che significa che puoi entrare nel paese due volte entro il periodo di validità del visto. Il visto turistico elettronico di 30 giorni crea una certa confusione, tuttavia, perché c'è una data di scadenza menzionata sul visto elettronico ma questa è la data prima della quale devi entrare nel paese, non quella prima della quale devi uscire dal paese. La data di uscita sarà determinata solo dalla data del tuo ingresso nel paese e sarà 30 giorni dopo tale data.

Il secondo tipo del visto turistico elettronico è il visto turistico per l'India di 1 anno, valido per 365 giorni dalla data di rilascio del visto elettronico. È importante notare qui che, a differenza del visto turistico di 30 giorni, la validità del visto turistico di 1 anno è determinata dalla data di rilascio, non dalla data di ingresso del visitatore nel paese. Inoltre, il visto turistico di 1 anno è un Visto per ingressi multipli, il che significa che puoi entrare nel paese solo più volte entro il periodo di validità del visto.

Il terzo tipo del visto turistico elettronico è il visto turistico per l'India di 5 anni, valido per 5 anni dalla data di rilascio ed è anche un Visto per ingressi multipli.

Molti dei requisiti per la richiesta del visto turistico indiano sono gli stessi di quelli per gli altri visti elettronici. Questi includono una copia elettronica o digitalizzata della prima pagina (biografica) del passaporto del visitatore, che deve essere il Passaporto standard, non diplomatico o qualsiasi altro tipo di passaporto, e che deve rimanere valido per almeno 6 mesi dalla data di ingresso in India, altrimenti sarebbe necessario rinnovare il passaporto. Gli altri requisiti sono una copia della recente foto a colori in stile passaporto del visitatore, un indirizzo email funzionante e una carta di debito o di credito per il pagamento delle quote di iscrizione. Ai candidati può anche essere chiesto di fornire prova di essere in possesso di denaro sufficiente per finanziare il loro viaggio e soggiorno in India, nonché a biglietto di andata e ritorno o di proseguimento all'estero. Sebbene il visto elettronico non richieda di visitare l'ambasciata indiana, dovresti assicurarti che il tuo passaporto abbia due pagine bianche che il funzionario dell'immigrazione potrà timbrare all'aeroporto.

Come altri visti elettronici, il titolare del visto turistico indiano deve entrare nel paese dal post di controllo dell'immigrazione approvati che includono 28 aeroporti e 5 porti marittimi e il titolare deve uscire anche dai posti di controllo dell'immigrazione approvati.

Ora che hai tutte le informazioni importanti sul visto turistico indiano puoi richiederlo molto facilmente. Il modulo di richiesta per il visto turistico per l'India è abbastanza semplice e diretto e se si incontrano tutti i condizioni di ammissibilità e hai tutto il necessario per richiederlo quindi non troverai alcuna difficoltà nell'applicazione. Se, tuttavia, hai bisogno di chiarimenti dovresti contatta il nostro helpdesk per supporto e orientamento.

Se lo scopo della tua visita è correlato all'attività commerciale, devi richiedere un Visto d'affari indiano (eVisa India for Business Visit).